1. Inizio pagina. Vai subito al contenuto principale.
  2. Vai al menu del portale.
  3. Vai alla pagina di aiuto.
  4. Leggi gli elementi in testata.
  5. Leggi gli elementi nel pie' di pagina.
CSVnet - Coordinamento Nazionale dei Centri servizio per il Volontariato in Italia; vai al sito; si apre in una nuova finestra. CEV - Centro Europeo del Volontariato; vai al sito; si apre in una nuova finestra.
Sezione Aiuto. Consigli per la navigazione.


Fai volontariato a Roma e nel Lazio con IL TROVAVOLONTARIATO; entra nel mondo della solidarietà nuova finestra.
E-mail. Scrivici a info@volontariato.lazio.it Seguici tramite i nostri RSS Feed. Appuntamenti, incontri e iniziative da segnare in agenda.
Visita le nostre gallerie su Flickr; nuova finestra. Il canale YouTube di volontariato.lazio.it - nuova finestra. volontariato.lazio.it su Facebook; nuova finestra.
Oncologia

Oncologia - Fare volontariato in oncologia. Esprimi la tua solidarietà a favore dei malati

Cosa vuol dire fare volontariato; leggi oppure torna al sommario.

Fare volontariato vuol dire...

  • Entrare a far parte di una piccola o grande comunità impegnata a migliorare la qualità della vita di chi si trova a fronteggiare situazioni di difficoltà;
  • aderire ai valori della gratuità e del dono;
  • mettere le proprie competenze e capacità al servizio della cittadinanza per la costruzione di una società più solidale.

I volontari che si impegnano in favore dei malati oncologici sono chiamati ad una speciale missione per la quale è opportuno essere adeguatamente preparati. Per questo le associazioni rivolgono ai nuovi volontari un percorso formativo, che può essere di poche ore o di diverse giornate, a seconda del tipo di attività realizzate dall'associazione.

In base alle specifiche capacità, disponibilità di ciascun volontario e alle necessità dell'associazione, ogni persona può essere orientata a svolgere funzioni di supporto organizzativo (segreteria, organizzazione di campagne di sensibilizzazione, raccolta fondi, presenza ai banchetti informativi), oppure attività di primo contatto con i malati ed i familiari (informazione e orientamento ai servizi, piccole commissioni, accoglienza telefonica, accompagno in auto per terapie), o ancora presenza, affiancamento e sostegno al malato nelle strutture sanitarie o al suo domicilio.

Nel caso di associazioni che si occupano di bambini, i volontari possono essere impegnati nell'animazione, nel supporto scolastico, nell'insegnamento della lingua italiana ai familiari dei bambini stranieri.

La scelta di quale attività affidare ad un volontario è molto importante per un'associazione e deve tener conto di molti elementi. È fondamentale che associazione e volontario costruiscano un'alleanza basata sulla reciproca conoscenza, la fiducia, il senso di responsabilità, la volontà di condividere le finalità e l'impegno per realizzarle.

Se sei maggiorenne e desideri fare volontariato puoi prendere contatto direttamente con le associazioni o usufruire del servizio di orientamento al volontariato offerto dai Centri di Servizio per il Volontariato del Lazio.

Iscrivendoti presso il sito www.trovavolontariato.it sarai contattato da uno dei nostri operatori per fissare un breve colloquio conoscitivo e orientativo rispetto alle realtà di volontariato oncologico presenti sul tuo territorio. Con il servizio TROVAVOLONTARIATO possiamo aiutarti a trovare l'associazione adatta alle tue motivazioni e necessità pratiche.

Torna all'inizio dei contenuti
Pie' di pagina; brevi note conclusive
CSV Lazio – Centro di Servizio per il Volontariato - Via Liberiana, 17 - 00185 Roma - tel. 06.491340 | 06.44702178 - fax 06.44700229 - email info@volontariato.lazio.it
c.f.: 97151960586 - Fatturazione elettronica – codice destinatario: UE2LXTM
Ass.ne ´Banca del Tempo - Tempo Amico´ | Scheda Vai alla scheda Tasto temporaneo di servizio per la validazione HTML
Fine pagina